Leggi le specifiche

Vecchia Bastarda

La Vecchia Bastarda non è altro che la Bastarda Doppia, posta ad invecchiare in Barrique di vino che viene prodotto a Bolgheri.
Si tratta quindi della prima birra di castagne al mondo che viene invecchiata per 9 mesi in botti di vino rosso pregiato.
Dal punto di vista squisitamente produttivo , la Vecchia Bastarda è identica alla Bastarda Doppia, se non per l’invecchiamento in barriques di vino. Quindi per maggiori dettagli si faccia riferimento alla scheda della Bastarda Doppia.
La Vecchia Bastarda è una birra ad alta fermentazione, che impiega dei lieviti di provenienza belga, rifermentata due volte, la prima in un fermentatore e la seconda in bottiglia, a cui arriva dopo aver trascorso nove mesi ad invecchiare in barriques provenienti da Bolgheri (LI) . Questo riposo in botte ed il grado alcolico fanno sì che possa essere conservata per almeno 36 mesi dall’imbottigliamento a temperatura ambiente (max 28°C) al riparo dalla luce. Come tutte le birre artigianali di qualità, è prodotta con le migliori materie prime e con metodi semplici ed antichi. Il prodotto finale, non pastorizzato, presenta aromi e sapori molto particolari. La rifermentazione in bottiglia porta ad una carbonatazione naturale, che non dilata lo stomaco. Ne vengono prodotti quantitativi non particolarmente elevati, in buona parte assorbiti dal mercato americano, per cui non è sempre facile reperirla.
Le bottiglie da 0,75 L sono resistenti ad elevate pressioni e sono tappate con speciali tappi a corona con bidul che garantisce l’assenza di contatto della birra con il materiale del tappo ed una migliore tenuta. La Vecchia Bastarda è prodotta saltuariamente, esclusivamente nel formatio da 0,75 L. In particolari occasioni, come durante la castagnatura, vengono prodotte delle Magnum da 1,5 L. Il confezionamento è in cartoni da 6 bottiglie per il formato da 0,75 L.
Tempo Medio di Conservazione: 36 mesi al buio ed a temperature < di 28°C. Per degustarla in modo ottimale si consiglia di lasciare in frigorifero la bottiglia almeno 24 ore e successivamente porla a temperatura ambiente almeno 20 minuti prima della somministrazione.

Specifiche Vecchia Bastarda

Ingredienti:

acqua, malto d’orzo e frumento, castagna IGP del Monte Amiata (40%). Differenti tipologie di luppoli, lieviti selezionati

Scheda di degustazione:

Stile Speciale alla castagna
Gradi6,5 - 7
Temperatura di servizio10 - 14°C
Bicchiere Balloon
Schiuma Minima e poco persistente
Colore Castagna con riflessi marroni
Aroma Al naso un aroma vanigliato proveniente dai barrique, contrastato da un profumo vinoso e di castagna.
Gusto Le note iniziali vanigliate prima e successivamente vinose, lasciano sul finale spazio alla castagna il cui aroma resta delicato, mai preponderante. Non è una birra amara (16 IBU) poiché la luppolatura è attenta a lasciare il giusto spazio al sapore più delicato della castagna.

Abbinamenti:

Stracotti e brasati, magari cotti con la birra stessa. Cinghiale o selvaggina in umido, tacchino farcito alle castagne, salumi e formaggi stagionati, magari da consumare con l’accostamento di miele di castagno. Lampredotto. In Corsica la birra di castagne è particolarmente apprezzata in abbinamento con pesce azzurro alla griglia o alla brace. Tra i dolci da abbinare troviamo: polenta dolce di castagne con ricotta, castagnaccio, panna cotta alle castagne, Monte Bianco

La Contessa argento 2013

L’angolo dei premi

Video

cookieassistant.com